Tel: +39 051 960984/5 | Email: info@afood.it | Skype: Appennino Food

Teca Ipogea



"Il microclima perfetto per i tartufi; la teca che rivoluziona il mondo dei funghi pregiati."

INNOVAZIONE - Due anni di studi e attenta ricerca, per lanciare un progetto che non è solo una teca espositiva, ma un vero e proprio habitat realizzato con tecnologie avanzate e un nuovissimo sistema di emanazione di umidità ad ultrasuoni. Una sofisticata tecnologia che, scinde la molecola dell’acqua, la rende leggera e crea una sorta di “nebbiolina” che accarezza il tartufo, ne conferisce il giusto equilibrio e soddisfa uno dei bisogni principali di questo fungo ipogeo, essendo costituito per l’80% d’acqua.

In questo modo Il tartufo rimane nel pieno delle sue caratteristiche per un periodo relativamente lungo, sempre nel rispetto della sua vita naturale; per i tartufi a peridio liscio sono 10/15 giorni e per quelli a peridio verrucoso sono 20/25, considerando anche la loro maturazione, come si fa per la frutta.

RISPETTO - La teca ipogea è stata progettata e realizzata ad uso esclusivo per la conservazione del tartufo fresco. Durante lo studio dei materiali di costruzione, è stato selezionato il Krion™, essendo per natura: antibatterico, anallergico, eco sostenibile, 100% riciclabile, non poroso e particolarmente adatto nell’utilizzo a contatto con i cibi.

DESIGN -Un mix di design e funzionalità che mantiene il tartufo alla giusta temperatura e umidità, ricreando il suo HABITAT NATURALE. La teca inoltre permette ai ristoratori non solo di conservare il tartufo in maniera ottimale allungando la sua vita, ma anche di mostrare ai propri clienti questo prezioso fungo ipogeo, un gioiello della terra, aggiungendo un tocco di classe al proprio locale. 

Dimensioni: altezza: 140cm; larghezza: 60cm; profondità: 60cm.

LUNGIMIRANZA - Il progetto Teca Ipogea, si sposa perfettamente con la visione aziendale: trasmettere la cultura e la conoscenza del mondo tartufi. Grazie ad essa infatti, è possibile conservare, esporre e mantenere perfettamente tutte le 5 specie di tartufo che si trovano durante l’anno, contrastando con la sua tecnologia, il calo peso del prodotto, garantendo il perfetto equilibrio tra umidità e temperatura e consentendo al carpoforo di mantenere più a lungo le sue proprietà organolettiche e il suo inconfondibile aroma.

Le 5 specie di tartufo e i loro relativi periodi sono:

• TARTUFO BIANCO (set/dic);

• TARTUFO BIANCHETTO (gen/apr);

• TARTUFO NERO PREGIATO (gen/mar - nov/dic);

• TARTUFO NERO D’ESTATE (mag/ott);

• TARTUFO NERO UNCINATO (set/dic).

 

Scopri tutti i dettagli  CLICCANDO QUI

GUARDA ORA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE

 

 

 

 

 

 





#appenninofood