Tel: +39 051 960984/5 | Email: info@afood.it | Skype: Appennino Food

Con e-Truffle il tartufo si vende online



Andrea Guolo per Panbianco Wine&Food, 20/11/2019

Il ristoratore entra sul sito a qualsiasi ora, controlla i tartufi freschi appena raccolti in Appennino, fa l’ordine e quello stesso tartufo, fotografato e catalogato, gli viene consegnato entro 24-48 ore via corriere espresso. Il servizio, attualmente B2B ma in prospettiva anche B2C (con sezione apposita e separata), è stato ideato da Appennino Food Group, società bolognese specializzata nella gestione e nella trasformazione di funghi e tartufi. Una realtà in forte crescita, in particolare da quando, nel 2012, si è spostata da Monteveglio a Savigno, centro-simbolo del tartufo in Val Samoggia (Bologna), all’interno di una struttura ad alta tecnologia: partendo da 16 addetti e 5,6 milioni di fatturato, in sette anni è arrivata a 52 persone e a 11,5 milioni di ricavi.

“Il servizio e-Truffles – racconta il fondatore Luigi Dattilo, contitolare con il fratello Angelo della società – è stato testato per un anno assieme a un cliente importante e ha dato esito molto positivo: quel cliente, una società di distribuzione, ha decuplicato gli ordini nel corso dell’anno. Il compratore si può collegare senza limiti di fuso orario e fa il suo ordine. Noi procediamo con la spedizione”.

 

L'articolo completo è disponibile al seguente link: https://wine.pambianconews.com/2019/11/con-e-truffles-il-tartufo-si-vende-online/188074

 

Grazie ad Andrea Guolo per l'articolo





#appenninofood